IN GAMBA

Facoltà di giurisprudenza. 110 e lode. Questo può essere l’inizio della fine. 23/24 anni e un voto che sancisce capacità e merito. Nella testa di un neolaureato sorgono legittime ambizioni mentre s’appresta a varcare la soglia dello sconosciuto mondo del lavoro e degli studi legali. “Voglio il meglio”. Non so se avete mai letto il curriculum vitae di questi cuccioli. Hanno ancora la faccia con le tracce recenti dell’acne, una barba che fatica ad affermarsi e la voce che sembra avere lasciato il coro dell’Antoniano solo qualche giorno fa, eppure presentano un pedigree di tutto rispetto: soggiorni all’estero, studi specializzati, padronanza di un paio di lingue (oltre all’italiano ed al latino), massimo dei voti in tutto (anche nel corso di decoupage) e soprattutto una voglia di fare e mostrare al mondo che è arrivata l’ora in cui vi faccio vedere io. Benvenuto ragazzo, benvenuto. Da oggi sei – ascolta bene – un praticante avvocato.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;IN GAMBA

  1. Non ho potuto fare a meno di leggere i tuoi primi due post:
    sei f e n o m e n a l e!
    E non in senso di fenomeno, appunto nel contesto della tua law firm, ma per la tua capacità d idescrivere situazioni, un po’ estreme e grottesche, ma con del vero, non ho la tua capacità ed abilità nello scrivere, ma ce ne sarebbero da raccontare anche dal punto di vista della “secretary” in an international law firm, per quel che mi ricordo, ne avrei di spunti da fornirti :)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...