L’AUMENTO PT.2

Non me ne frega niente. Non mi interessa del mio compagno di stanza che non ha fatto che mugugnare dalla delusione per tutto il giorno, stando tuttavia ben attento a dare la colpa al caldo. Non mi interessa dello sguardo divertito e sadico del collega della stanza a fianco al cesso, che ci tiene a far capire che lui è stato ben gratificato. Non mi interessa sapere quanto hanno dato agli altri, quanto di più, quanto di meno. Lo ammetto, stamani, mentre ascoltavo il capo tracciare un veloce e lodevole profilo del mio percorso professionale e finalmente comunicarmi l’aumento, ero soddisfatto di me, fiero, appagato del raggiungimento di un’ulteriore fascia professionale, che comporta sì nuove e maggiori responsabilità, ma anche soldi, euro nuovi di zecca, piccoli campanelli di successo, ciascuno a mormorare “bravo, bravo, ce l’hai fatta, un nuovo passo avanti, tutto bene, tutto bene, lo vedi che non devi avere dubbi, avanti così, ottimo, esemplare, ma non ti fermare ora, nuovi obiettivi, ambizione, ambizione, ambizione, smania, fame, porco giuda!”. E invece, con l’avanzare della giornata, le telefonate, le e-mail, le riunioni, ora dopo ora la sensazione di gioia momentanea che riempiva ogni poro è svanita per lasciare spazio ad un senso di velata oppressione. Forse è solo stanchezza. Mi guardo intorno e tendo l’orecchio ai rumori che provengono dai bui corridoi dello studio. Sento nelle narici uno strano profumo che oscilla, a momenti, tra un fastidioso odore di bruciato e un elegante aroma di zolfo. Una scia che aleggia intorno a tutti noi e che riempie queste stanze ogni volta che si parla di soldi. Mi chiedo: e se l’anima esistesse davvero? Se fosse possibile venderla? Non mi sento forse più leggero? Diciamo di 21 grammi.

Annunci

3 Pensieri su &Idquo;L’AUMENTO PT.2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...