LE PICCOLE COSE DEL VIVERE QUOTIDIANO

– “Duchesne, hai la fronte arrossata.”
– “Dev’essere dermatite.”
– “Ti capita spesso, però.”
– “Mi farò vedere.”

Mi allontano.

Alle volte, nel primo pomeriggio, vengo avvolto da un manto di sonnolenza garbata. Comincio a sentire gli occhi pesanti, le membra affaticate, l’irrequieto bisogno di sdraiarmi un attimo. E’ allora che mi alzo di scatto e mi dirigo serio al gabinetto. Mi siedo sulla tazza e, poggiando i gomiti sulle ginocchia, accolgo la faccia tra le mani. Rimango così anche per quei 20/25 minuti. Se mi si vedesse. Tenero, tutto da coccolare.

Annunci

47 Pensieri su &Idquo;LE PICCOLE COSE DEL VIVERE QUOTIDIANO

  1. Non sei la prima persona cui sento dire una cosa del genere Duch. Il fatto e’ che non mi ricordo chi me lo aveva detto prima di te.
    Seps

  2. Magari potessi farlo anche io!! Qui ci cronometrano anche le pause!!

    Certo che, caro Duchesne, se il bagno potesse parlare chissà quanti aneddoti divertenti potrebbe raccontarci!! I pisolini quotidiani, la macarena… cos’altro dobbiamo aspettarci?

  3. A me danno tremendamente fastidio i circoletti rossi che si formano sulle ginocchia. Pero’ al lavoro io non lo farei mai! Ma non per smodato senso del dovere. Solo perchè mi fa schifo strusciare i pantaloni ammainati alle caviglie sul pavimento lercio dei cessi aziendali…
    P.S.: Sei molto bravo. Mi insegni a scrivere bene come te? Io faccio schifo…Sigh!

  4. …e via tutti in “delibera” con il giornale tra le mani! Io preferisco andarci a metà mattina, quando ancora il bagno è quasi vergine e tutti sono tremendamente impegnati con le e-mail. Poi, dopo pranzo, a volte ci scappa la variante blackberry con il distruggi mattoncini…ma ancora non mi sono mai addormentato: c’è sempre tempo!

  5. ahahah!
    io fo ugale uguale!
    solo che non mi appoggio sui gomiti..ma la testa indietro. La fotocellula dopo 3 minuti di FERMO fa spengere la luce.. e lì, è davvero il paradiso..
    bravo Du’a! t’approvo! ( e ti voglio pure un po’ino bene! possibile?..!!)

  6. mi ricordi quando nei tempi che furono ero sola a gestire il negozio,,, il sabato crollavo con la testa sul lettino da massaggio e il classico bollino rosso sulla fronte era segno di vera disperazione!!! poi naturalmente per evitare commenti dei clienti mi son evoluta … appoggiavo la nuca al lavandino … che dolore!!! sei grande!!! M.

  7. Chi non lo ha fatto almeno una volta nella vita…
    Il bagno è stato il rifugio di molti e molto spesso…
    Saluti e sorry per l’intrusione..
    Eri in home e mi sono incuriosita… (D’altronde la curiosità è femmina no???)
    Myrea

  8. oggi sto nervosa
    credo che l’ avvocatello che insegna al mio corso di diritto privato all’università e che fa della sua arte retorica un ‘arma di distruzione di massa per intimorirmi sia na facc e cazz.
    non lo voglio un libro grosso come un vocabolario trilingua.

    ah,c’hai un codice civile aggiornato in più?

  9. A proposito di cessi: vi siete mai fatti una canna in cesso prima di uscire dallo studio ? Meglio usare la maria perchè l’odore bruciato di fumo si sente molto di più…………
    Kilgore Trout

  10. Dchense , i creativi ci si fanno le manovelle nei bagni .
    Ho sperimentato .
    C’ è da dire che la successioneperfetta è :
    -zaganella
    -lavaggio delle mani
    -merendina dalla macchinetta
    -scrivania
    Kojinsky

  11. nel mio studio ho anche un bagno preferito…quello dove puoi stare in pace…quello della sigaretta fumata di nascosto…del chiudere gli occhi 5 minuti spengendo il blackberry per un pò. Come ti capisco…

  12. a proposito di cessi: vi siete mai fatti la senior associate del piano di sopra?

    – bancario –

  13. Aggiungo (oltre alla lettura del sole24ore, ecc. ecc.), per amor di folklore, che (i) amo riprendere chi lascia sgommate di cioccolato dentro la coppa con pungenti reprimende scritte su fogli A4 e poi appiccicate in prossimità dello sciacquone; (ii) mi adopero per tenere nascosto in qualche armadietto un disinfettante a spruzzo per detergere l’asse prima di sedermi; (iii) una volta ho pure fatto la doccia di ritorno da una due giorni fuori ufficio, asciugandomi con circa 6 etti di fazzoletti di carta.
    Come dire … lieto dell’incontro professionale, invio cordiali saluti.

  14. quando sono a studio, al bagno mi porto gli atti da correggere, a volte vorrei usarli per … ci siamo intesi, no?

  15. Complimenti, ma come fai a restare in bagno per 20 minuti? Io ci provo, ma appena entro qualcuno bussa alla porta impaziente….

  16. La prima cosa che mi viene in mente è che potresti provare ad arredare il locale… un po’ di incenso, due cuscini…

  17. Mai provato a dipingere occhi aperti sulle palpebre chiuse? Con gli occhiali funziona. Puoi allungare la pausa di parecchi minuti, e continuare ad avere un fare cogitabondo e produttivo…

  18. Capitato varie volte soprattutto in primavera (aprile dolce dormire). Per fortuna il bagno ha pure lavabo e specchio e così prima di uscire do sempre un’occhiata a come sto combinato ;-))

  19. Il mio penultimo capo mi obbligava a portarmi il cordless in bagno…. Guai se non mi trovava.

    Io regolarmente tiravo lo sciacquone mentre parlava…..

  20. FAVOLOSO!!!
    Vabbè io una volta mi sono addormentata sotto la doccia…in piedi!Stimo anche di aver sognato qualcosa di bucolico etc etc….Esperienza grandiosa.Un po’ di sinusite ma poi passa tutto.
    Blog pisciosissimo.
    Convulsioni.
    Un saluto
    Isotta

  21. ..da noi hanno fatto le cose in grande, la luce si accende automaticamente appena accedi all’antibagno spegnendosi dopo circa 4 minuti. Non sono stati pensati interruttori interni, così ti tocca riuscire, ma una volta che sei fuori, tant’è te ne vai. Certo per dormire è il massimo..

  22. fantastico, certe dormite che mi facevo dopo pranzo, e il mio Giovannino: “ma dove cazzo sei stato tutto ‘sto tempo, animale?”
    veramente una salvezza quel bagno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...