TI OFFRO UN CAFFE’

– Oh, però rimanga tra noi.
– E certo, per chi mi hai preso?
– Hai presente Carlo? Che settimana scorsa s’è fatto la trasferta a Berlino per il closing di non so cosa?
– Eh.
– 800 Euro per due ore con una escort.
– Una troia?
– Una escort.
– Minchia, Carlo l’ho sempre detto che è squallido.
– Un coglione.
– Incredibile.
– Ah, io sono rimasto sbigottito quando me l’ha detto.
– 800 Euro.
– Per due ore.
– Cioè, per 800 Euro almeno tutto il week-end, altro che due ore.
– No, beh, non esageriamo, un weekend direi 1000 Euro.
– Massimo.
– Massimo.
– Ci andate poi al lago questo fine settimana tu e Caterina?
– Se riusciamo a piazzare i bimbi dai nonni, un salto lo facciamo volentieri.

Annunci

34 Pensieri su &Idquo;TI OFFRO UN CAFFE’

  1. Tonto. il sottoscritto è Tonto al 100%. In trasferta ad Anversa, tra una riunione e l’altra mi ristoro in un baretto del centro. La cameriera assolutamente SPA-ZIA-LE attacca bottone e io mi lancio nel flirt tipico macho nostrano. Lei sfarfalla, sorride, ammicca. Mi porta il conto e un bigliettino con il suo numero. “Call me if you wish”. Figo! “I’ll make a special price for you”. Ah. Ecco.
    Plinsky

  2. l’escort sì che billa bene!!
    e poi, vuoi mettere, è molto più figo chiamarla così.. puttana o troia è dozzinale, poco professional.
    Settimana prossima devo fare da accompagnatrice a una cena di gala, dici che i colleghi mi considerino una escort?

  3. Caro Anonimo, non so quale fosse la sua tariffa. Devo avere assunto un’espressione talmente inebetita che la dolce donzella si è subito rivolta ad altri lidi….
    Plinsky

  4. Non ci posso credere! La lettura di questo blog, se continui così, diventerà la mia nuova dipendenza. Si aggiungerà a quella dalle escort, naturalmente.

  5. ..Arturoblog, sei dipedente nel momento in cui pensi ..
    “chissà che scriverà il duca domani..”
    ed è solo la prima volta..

    Quelli gravi sono quelli come me che sperano in un uno o più post al giorno. Come se lui non avesse nulla da fare…! 😛

  6. Duch…non so se hai presente ma qui è venerdì e ci sarebbe della fervida attesa…posti o non posti?

  7. No davvero questo post Duch scusa se te lo dico non mi è piaciuto, è un tipico discorso tra avvocati maschi e maschilisti pronti con la mano sull’american express e l’altra sulla cerniera del pantalone, perchè possono comprare tutto, anche il sesso. Pensandoci bene sarebbe ora di creare un blog che riguardi la fantastica vita delle avvocatesse negli studi illegali che hanno a che fare con grandi avvocati frustrati. Ma davvero Duch forse tu non ne hai colpa è questo lavoro che ci riduce così a pensare che il bello di un closing stia nel chiamare la escort o soprattutto il tuo escort, (perchè anche noi donne non scherziamo), subito dopo aver stretto la mano al cliente, risistemato il trucco (nel mio caso) e chiamato casa dicendo “Si amore scusa sai ma abbiamo fatto tardi resto a dormire a Londra non ce la faccio a prendere l’ultimo volo, la segretaria ha fatto un macello con i biglietti come al solito e quando torno mi sente, stavolta non passa… si non hai idea della pioggia che c’è qui… uno schifo fa anche freddo, siamo a luglio e fa freddo, comunque vorrei tanto essere lì con te, si vado a dormire presto anche perchè sono esausta…” metti giù e sai già che ti aspetta una magnifica cena al Nunc est bibendum di Chelsea e soprattutto una fantastica notte in cui almeno per un po’ dimenticherai quanto in basso stai andando e continuerai ad andare malgrado la posizione lavorativa che occupi.
    Duch ci ho cambiato idea, ritiro quello che ho scritto all’inizio, a pensarci bene non c’è molta differenza tra avvocati e avvocatesse degli studi illegali ed il tuo blog si adatta benissimo ad entrambi.

  8. Anonimo 25, giusto per sgombrare il campo da equivoci, nelle scenette al caffè non ci sono mai io a parlare. Io sono l’osservatore.

    Per il resto sono d’accordo. Le avvocatesse meriterebbero una voce diversa dalla mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...