TI OFFRO UN CAFFÉ

– “Sai che in Portogallo sono convinti che Colombo era portoghese?”
– “Ma guarda, che se lo tenessero pure. Famoso per uno sbaglio. Che se sbaglio io una clausola lo vedi poi cosa mi fanno.”
– “Ma sai, magari lui ha fatto finta di sbagliare. Tieni presente che l’America era sconosciuta a quel tempo. Se avesse detto vado in un posto sconosciuto, ti pare che lo finanziavano? E conta che ci volevano un sacco di soldi a metter su viaggi del genere. Le ho un po’ studiate queste cose, colonialismo, isole, negri di colore. Allora lui dice vado in India. Ah beh, l’India, dicono quegli altri eccoti le caravelle.”
– “Uhm.”
– “È un’ipotesi. Poi, chiaro, lì ci sono tutti i problemi della storia ufficiale, interessi da tutelare, archivi segreti.”
– “Tipo Kennedy.”
– “Grande Kennedy.”

Annunci

302 Pensieri su &Idquo;TI OFFRO UN CAFFÉ

  1. a volte penso che dovrei andare a lavorare in uno studio illegale solo per poter ascoltare discorsi del genere…grande duch!

  2. Duc… pensa… perfino chi si presenta reggendosi una tetta e col cappello in testa ti apprezza!!!!
    C’è da essere lusingati (eppoi sono 4 amiche 4 wow!!).
    Baci Carlà

  3. Ah, beppe, questa mattina chiamo, chiamo, poi chiamo ancora… forse ce l’ha con me, forse non ha digerito l’ultimo insipido post del duch, forse sarà per il melenso cubano.
    Ah, beppe, hai una scarpa slacciata!

  4. Così giovane e già deve reggersi la tetta con la mano?!

    Va beh, anche le stagioni non son più quelle di una volta.

    anonimo utente

  5. dal “Corriere”

    “Cuba, 4 morti e due milioni di evacuati
    per il passaggio dell’uragano Ike”

    Paesi vicini in allerta: tra gli sfollati potrebbe nascondersi il pestilenziale Profcubano.

    Aggiornamento dal “Corriere”
    L’uragano si sposta sugli USA. Dichiarazione choc di Obama: “meglio Ike che il Profcubano”. L’esercito pattuglia il confine.

  6. @ANOnimi: molti nemici…. lo so, lo so che siente incazzati perchè le vostre donne vi chiedono tutte le sere “la cubana”…voi non sapete cosa sia è andate in bianco!
    Cmq Alex…puoi anche firmarti e se non sei tu a scrivere ste cagate sarà un tuo fake che ha avuto gioco facile viste le banalità che ci propini a intervalli regolari.

    Hasta la vista

  7. @19: io ho sempre detto che questo blog per me è un momento in cui posso “staccare”… non faccio il docente o il santone…se c’è da ridere contribuisco o provo a contribuire, se ci sono argomenti interessanti dico la mia.
    Alcuni frequentatori invece hanno altre velleità… velleità che io rispetto ma questo non autorizza loro, io sigg.ri del “so tutto io”, a dilaniare le palle del sottoscritto.

    Sembra chiaro, no?

    Ciao
    ProfCub

  8. – Gianni: Cara, ti ricordi che giorno è oggi?
    – Wanda: Martedì 15, mi pare…perchè?
    – G: Oh Wanda, possibile che non controlli mai l’agenda? Son già passate due settimane dall’ultima volta che…
    – W: porco che sei, non ti basta mai, eh?
    – G (rude): poche storie, vai in camera!
    – W: huff…daccordo, adesso vado. Stavolta però voglio la cubana. Se no vai in bianco…
    – G: che cazzo, ancora con sta storia della cubana. Secondo me te la sei inventata la cubana…preferivo la scusa del mal di testa…
    – W (scocciata): sei proprio indietro, un fottuto zulù. E per giunta bianco.
    – G: e allora aggiornami tu che sei avanti
    – W: daccordo, ma nell’orrecchio, che son timida
    – G: ti facevo più porca!
    – W: aspetta, aspetta…ascolta..(bisbiglia all’orecchio)
    – G: huu-huuu…si fa interessante continua…
    – W: (continua a bisbigliare)
    – G:…minchia!…
    – W: allora, testone, hai capito adesso?
    – G (visibilmente rosso in volto): CORRO A PRENDERE L’ANANAS…

  9. … è proprio uno spaccacazzi atomico
    qualcuno deve fermarlo
    è più petulante di un pilota alitalia
    un fallito

  10. Angolo della banalità quotidiana.

    Dal Corriere di oggi:

    Obama, in riferimento alle dichiarazioni dei giorni scorsi, ha aggiunto: “puoi mettere il rossetto ad un Prof Cubano, ma resta sempre un Prof Cubano”.

  11. A me non piacciono più di tanto le ragazze/donne “abbondanti”…ma tant’è…

    ad ogni modo siamo passati al mondo latino vedo…portoghesi, cubani, cubane alias spagnole..ci stiamo esterofilizzando, un po’ come la ns (amata?) italietta…roma l’abbiamo lasciata al post precedente quindi, con “polemiche” annesse…uff…era una delle poche cose divertenti di questi giorni su cui mi sia soffermato…tutto il resto è noia…ma per rispondere al caro fallito, il progresso non si può fermare…e l’egocentrismo auto-referenziale nemmeno…ma tutto passa si dice no? Mi sento molto napoletano più che latino (americano) in questo periodo…
    cia’
    PEL

  12. Incredibile aver postato un “ti offro un caffè” che sa d’America proprio l’11 settembre. A mio parere aggiunge molto al senso del post. Grande Duchesne!

  13. DurAlex tutta la vita! Sarà banale insultare il prof. cubano ma farlo così bene… che dio ti abbia in gloria!

  14. Sondaggio Illegale:
    Quanti di voi ritengono che la foto di spalle pubblicata su Top Legal ritragga il Duch?
    Morrison

  15. Morrison, purtroppo Topolegal non mi è ancora arrivato, ma dubito che chiunque si farebbe ritrarre di spalle…troppo riconoscibile comunque. A proposito che dice il Duca? Qualche anticipazione?

  16. Socio: andiamo a fare una pausa caffè insieme?
    Praticante: dici sul serio?
    S: certo, ne dubiti?
    P: da uno Stallone come te mi sarei aspettato qualcosina di più ardito!
    S: ….

    IlCiccione

  17. CUBANO. Forse [ma forse] c’era un soffio di ironia nella Mia timidezza. BTW, non temere: sono tipicamente altre le situazioni in cui il tenue incarnato vira all’infiammato.
    E dunque… mica ci lascerai ignoranti nel buio della nostra italica Ars Amatoria?

    CARLÀ. Manco da un po’ e nelle centinaia di commenti scorsi – tra i nuovi arrivati, qualche illuminante mot d’esprit, la sintesi canonica, il buongusto e tutto il resto – confesso: mi sono persa. Anzi… ho voluto perdermi.

    Una epitome, please!

    Mia

  18. Attento ciccione, la mia amicizia è pericolosa, chi ha solo provato simpatia nei miei confronti è stato ostracizzato…

    Il Lettore Facial

  19. Solo 1 punto: Stallone-ciccione-facial tutti i vostri scambi non sono nè interessanti nè divertenti… non potete trovare un altro sistema per comunicare? Ringrazio in nticipo per la civiltà e cortesia.
    Carlà

  20. booh. Ciò detto, visto che la mia amata Isde non si palesa, fra dieci minuto stacco, mollo tutti e me ne vado in campagna per un tranquillo weekend bucolico comprendente prima mangiata di tartufi. Baci a tutti, soprattutto alle 4amichette.

    …ma ISDEEEE….non c’eri…e che potevo fare ISDE…non mi picchiare ti prego………..

  21. provo simpatie e pruriti solo per quell’alter ego dello Stallone…. e per Lucina, naturalmente.

    IlCiccione

  22. @ Carlà, che io non ti stia simpatico – anche se non ricordo qual è il torto che ti ho fatto – è certo, (del resto della tua simpatia me ne sbatto altamente e suppongo che la cosa sia – giustamente – reciproca); tuttavia ti chiedo, sei per caso il giudice del blog? Sei colei che decide cosa è divertente cosa no? Sinceramente ho trovato noiosi e per nulla divertenti i post sulle serate all’ollivud, come i post finti coatti, così come il 99% dei tuoi post, eppure non mi permetto di dire che non devi più scrivere o scrivere da un’altra parte. Ma chi sei? Che vuoi? Se ti scocciano i miei post? non leggerli! Io qua scriverò quello che mi pare, quando mi pare e fin quando mi pare; o meglio fino a quando Duchesne (che è il padrone di casa) me ne darà la possibilità.

    Il Lettore Facial

  23. Scuse accettate, anzi, poichè sono stato un po’ acido ti chiedo scusa io circa l’affermazione secondo cui il 99% dei tuoi post sono noiosi, non è vero.

    Buon pomeriggio

    Il Lettore Facial

  24. lettore Facial sei un grandissimo!! anche a me han fatto rotolare i maroni in corridoio gli ultimi 1000 post

  25. Non è un pò troppo, come dire… “strutturato” come argomento da pausa caffé?
    Secondo me due che arrivano a parlare di Colombo nei 5 min davanti alla macchinetta del caffé non li trovi manco all’Istituto di ricerca della facoltà di Storia, figurarsi in uno Studio Illegale.
    Più alcol, ci vuole più alcol…!
    Buon pomeriggio :)))

  26. ecco la bestemmia! (anche se, tecnicamente, non so se può dirsi una vera e propria bestemmia)

    lordlawyer-non-loggato

  27. COMUNICATO STAMPA

    Avvocati: intesa vicina sull’ordinamento professionale
    Nell’assemblea organizzata dal Consiglio nazionale forense accordo di massima
    sui principi di riforma della legge professionale

    Introduzione del principio di terzietà nel procedimento disciplinare e divieto di costituire società di capitali, con l’impegno di approfondire le tematiche degli studi associati.
    L’avvocatura ha segnato ieri un passaggio importante verso un testo condiviso di riforma dell’ordinamento professionale. L’occasione è stata fornita dall’assemblea convocata dal Consiglio nazionale forense a Roma proprio per riprendere il filo del confronto, avviato prima dell’estate, con gli ordini locali, l’Organismo unitario dell’avvocatura e le Unioni distrettuali, le associazioni forensi con l’obiettivo di raggiungere un accordo su un testo di riforma della professione condiviso da tutte le componenti dell’avvocatura. L’invito a lavorare in sintonia, ricercando un’ intesa il più larga possibile, è stato ribadito in apertura dei lavori dal presidente del Cnf, Guido Alpa, che ha ricordato la disponibilità del ministro della giustizia Alfano, rinnovata nell’incontro avuto con le professioni giuridico- economiche lo scorso 28 agosto, a fare propria una proposta di legge professionale a condizione che raccogliesse il maggior consenso interno. Sul tavolo, ad oggi, c’è una bozza di riforma predisposta dalla commissione legislativa del Cnf che ieri l’assemblea ha convenuto di assumere come testo base e sulla quale sono già pervenute osservazioni da parte di numerosi ordini, Unioni e associazioni e sul quale si continuerà a lavorare. “Certamente non mancano aspetti sui quali il consenso non è ancora maturato, ma invito tutti a trovare una soluzione condivisa che il ministro si aspetta. Come Cnf lavoreremo e andremo avanti. Non potremo impedire dissociazioni, certo, ma è nostra intenzione portare in consiglio un testo e poi trasmetterlo al ministro”. Alpa ha espresso apprezzamento per il risultato di aver ottenuto dalla politica, in maniera trasversale, il riconoscimento della specialità della professione forense come compartecipe alla giurisdizione e della necessità di una legge professionale autonoma. Convincimento raccolto nel corso del seminario sulla giustizia organizzato due giorni fa dall’Udc e dai socialisti. Piuttosto, quello che preoccupa l’avvocatura è l’intenzione manifestata più volte anche dal ministro della giustizia di studiare forme di giurisdizione disciplinare comune alle professioni giuridiche, spogliandone gli ordini.
    Gli interventi che si sono susseguiti nell’affollata assemblea hanno convenuto che comunque quella offerta dalla congiuntura politica sia una occasione da non perdere e su alcuni punti sono emerse delle convergenze. Proprio sul procedimento disciplinare, per esempio, è un dato acquisito quello della necessità di separare la fase istruttoria da quella decisionale per garantire terzietà di giudizio, e si studieranno le soluzioni operative. Sulla opportunità di costituire società di capitali, invece, l’avvocatura è nettamente contraria per sventare ogni pericolo di assimilazione tra società professionali e società commerciali. Si è andata profilando convergenza anche sulla potestà regolamentare del Cnf, che dovrà disciplinare aspetti specifici della professione, esercitata però dopo una consultazione preventiva di ordini e associazioni.
    Rimangono aperte alcune questioni come quella dell’accesso e del ruolo delle scuole forensi, quella delle specializzazioni professionali e del loro riconoscimento, che vede agguerrite le associazioni forensi specialistiche, il riconoscimento legislativo del congresso forense e quello delle Unioni distrettuali. Punti sui quali il confronto proseguirà nei prossimi giorni.
    Il Consiglio nazionale forense ha fissato per il 19 settembre una riunione intermedia per sintetizzare le varie posizioni e predisporre un testo da varare entro settembre.

  28. Geniale.
    Almeno per una volta non ha tirato fuori cospiratori, lobby massoniche e alieni.E’ un primo passo ma… c’è sempre il rischio che fossero i ” negri di colore”, chi può dirlo ?!

    P.S

  29. Ecco: ti offro un caffè, in quanto spaccato del nulla devastante in cui ci muoviamo, potrebbe far riflettere anche sul brutale omicidio di stamattina a Milano.
    Nella sua brutalissima e disgustosa violenza, su di un piano diverso, è pur sempre, anch’esso, fotografia impietosa del nulla esistenziale, della mancanza assoluta di qualsiasi punto di riferimento e di spina dorsale.
    E’ solo una riflessione.

  30. ma dov’è dov’è il cubano?
    mi mancano l’odore di sigaro, le novelle sulla baia dei porci, il ròn..

  31. 81 sei l’unico/a che invoca il Cubano. Qui mancano tutti: Il, LS, LF, Pel, LW, Isde, Alex ecc. ecc. saranno tutti imboscati insieme da qualche parte.

  32. EBBRAVA MIA!!!
    LB era uno dei nostri migliori clienti: io sto sgombrando la scrivania. Adieu ragazzi, è stato bello.

  33. Se sapessi con sicurezza che c’é un uomo che sta venendo a casa mia con il piano consapevole di farmi del bene, scapperei a rotta di collo.

  34. Le suggerisco di selezionare con maggior cura le Sue amicizie. Desista o La toglierò dai contatti.

    ultimo avviso:
    butti il Giangi nel pozzo

  35. Le consiglio di selezionare con maggior cura le Sue amicizie.
    Insista e sarà depennata.

    il Giangi deve finire nel pozzo

  36. Pare che ultimamente il Giangi sia meglio noto in città come “Gianna”.
    Ti inviterei alla riflessione.

  37. Miiii…. eccche è sto silenzio oggi? Torno, cerco di dimenticare i miliardi che perderemo con LB, spero di consolarmi con voi e…. niente?
    Ragazzi, mi aspettavo di più… 😉
    V.

  38. Mimmo, tanto lo so sei che non rispondi apposta all’interno e leggi le mail in anteprima pur non aprendole, così non mi arriva la notifica di lettura. E nel frattempo cazzeggi su internet.
    Guarda che devi mandare i time sheet. Cazzo, hai cinque mesi di ritardo! Non è più tollerabile, Mimmo!!

  39. Caro 103 (LF?) ovviamente NON compreso…
    Mi riferivo al delirio seguente…. oggi mi sembra che se qualcuno ogni tanto lavora, molti altri abbiano deciso di condividere sul blog le ferie del cervello. Ora non offendetevi eh? però chiacchiericciare così tra di voi sul blog… guardate che come disse qualcuno “ci tracciano….”.
    Baci

  40. ARRESTATO NOTO AVVOCATO MILANESE

    Milano 16.09.2008

    Ieri sera un giovane professionista della Milano bene, che per mantenere l’anonimato chiameremo Alex, è stato arrestato con l’accusa di atti violenti e razzismo nei confronti della comunità cubana del capoluogo lombardo.
    Gli amici raccontano che subito dopo aver visto il film Braveheart di Mel Gibson, Alex è stato colto da un raptus di follia e ha iniziato ad urlare “Milano agli italiani”, “odio i cubani”, “la mia donna adora la cubana e io non so accontentarla”.
    Alex ha poi lasciato la casa degli amici dirigendosi verso casa del Avv. Borghezio, noto leader leghista, chiedendo di essere ribattezzato DurAlex in maniera da poter essere identificato già dal nome tra i nuovi seguaci del carroccio.
    Borghezio dopo aver battezzato con le acque del Po il nostro Alex, ha chiesto lui di divulgare il verbo leghista urbi et orbi e ha consegnato all’ormai DurAlex un dvd con tutti i suoi interventi intitolato: “Marocchino tu vuoi a Milano lavorare ma noi a calci in culo in patria ti facciam ritornare”.
    Lasciata casa di Borghezio, DurAlex si è recato presso la sede dell’Olliwud che, come è stato annunciato giorni fa, è stato acquisito dalla comunità cubana milanese che in segno di integrazione ha ribattezzato il noto locale milanese:”La bodeguita della Madonnina”.
    DurAlex dopo aver fatto irruzione nel locale e aver interrotto la lezione di cubana tenuta dal proprietario del locale (il Professionista Cubano) ha iniziato a malmenare il famoso cantante Roberto Vecchioni invitato per la serata in veste di ospite vip mentre cantava la sua famosa canzone “La gioia del tuo culo e del tuo cuore”.
    DurAlex dichiarerà poi che ha visto nel testo della canzone un’offesa alla sua persona.
    La polizia accorsa sul posto ha dichiarato di aver trovato l’avv. Alex in pieno stato confusionale mentre farfugliava frasi come “la cubana, no”, “odio il prof”, “abbasso il ron e viva la grappa fatta in casa”.
    Portato in questura, l’avv. Alex (o DurAlex) si è rifiutato di rispondere a qualsiasi domanda del gip fino all’arrivo del suo pool di avvocati difensori formato da quelle che ormai vengono definite le Charlie’s Angels del foro di Milano: Carlà, Lady Windermere e Val.
    Fonti anonime confermano purtroppo che la strategia degli avvocati rischia di danneggiare DurAlex in quanto Carlà vorrebbe patteggiare, Lady Windermere punterebbe al suo fascino per stordire i giudici mentre Val, esperta di questioni lussemburghesi, è orientata verso l’apertura di conti off-shore per fini ancora poco chiari agli inquirenti.

    Nel frattempo il sindaco del capoluogo lombardo in segno di scuse verso la comunità cubana ha annunciato che per i prossimi 12 mesi, la Milano da bere non sarà più rappresentata dall’amaro Ramazzotti ma dal rum Avana Club.

  41. appena entrato il Duca ci sollazza con qualche news dal suo studio.
    ma la pace e la tranquillità durano poco…
    un numero imprecisato, ma alto, di avvocati anonimi e non cerca di entrare nella stanza dello studio di Lady Windermere.
    Carlà abbandona il Legale e si fionda all’ingresso, con Alex e Val.
    qualcuno riesce ad entrare, qualcuno no…
    LS e LF sembrano usciti da un blog di Melissa P. sono sudati e hanno gli occhi fuori dalle orbite. cominciano a blaterare di giochi, o riti, sessuali e atti onanistici consumati in pubblico. passo loro la canna, chissà che si rilassino un po’.
    un altro dice di essere cubano, nonostante abbia tatuato sul collo l’argentino Che Guevara. qualcuno gli chiede perchè non si sia tatuato il Lider Maximo, cubano al 100%, ma lui non ascolta. comincia a litigare con Alex e il samoano. si parla di ron, Ron e altre quisquiglie e pinzellacchere.
    io, LW, ladygx, RR, Mia, Giongion e pochi altri decidiamo che stordirsi con spritz allungato gin e cannette sia l’unica cosa che rimanga da fare…

    to be continued?

    ……smith…….

  42. Smith… che meraviglia, di nuovo tra noi. Ormai non ci speravo più, avevo pensato di rivolgermi a “Chi l’ha visto” tanta la disperazione 🙂 … passa passa che come te non rolla nessuno!

  43. @Carlà: un momento di serietà. Ho letto il tuo post #73 in merito alla vile aggressione avvenuta a Milano che ha portato alla morte di un ragazzo di colore… complimenti per le tue parole come sempre dirette, precise, senza fronzoli… Come ho sempre detto, utilizzo questo blog x momenti di cazzeggio ma anche di riflessione, come adesso…. Ultimamente quello che succede in Italia è veramente preoccupante…vedo una deriva razzista che non ha latitudine. Da Canicattì a Bolzano ormai chi è diverso è di default: ladro, ROM, negro di merda, musulmano bastardo, terrorista… forse, direi sicuramente, a questo contribuisce molto il clima che una certa “classe” politica alimenta quotidianamente…l’Italia è uno stato europeo eppure mi sembra che in questi ultimi mesi ci stiamo allontanando tantissimo da ogni idea/speranza di integrazione razziale… Sinceramente è molto triste sapere che oggi per meno di 5 Euro in Italia si può anche morire oppure per un futile litigio si viene arsi vivi…. Un tempo queste storie si sentivano dalle mie parti, in Colombia, a Rio, a Caracas…oggi nella civilissima (e lo dico senza retorica) Milano, un padre e un figlio decidono di farsi giustizia da soli….Mah.

    ProfCubano…un po schifato today

  44. Cubano: sei l’unico che ha notato le mie riflessioni… ieri si sono praticamente tutti scatenati in “minchiate” (perdonate la licenza)…… soprattutto i vari ano.
    Vogliamo poi qui ricordare gli scomparsi del blog: IllegalGasby e Pel innanzitutto, Giongion e Bardamu. Con sollievo ritroviamo qualche affaccio di Mia. Legale sembra perso nella nebbia….. Bei tempi quelli degli scontri a colpi di ricette!
    Un pensiero per tutti voi.
    Baci
    Carlà

  45. Concordo con Carlà,
    la nostalgia per il passato é tanta…

    Adesso manca solo il solito ano che commenti “questo blog é morto”… ma stavolta non per colpa del padrone di casa che posta finalmente in modo più regolare (grazi duke!), ma per la pochezza dei suoi commentatori… uno in particolare, ormai divenuto pesanterrimo…

    Intanto ci tenevo a salutare un redivivo Smith, che sembra essere tornato in forma, e non come altri assenteisti cronici…
    Sono sicura che il futuro portera’ succose novita’…
    Ciao bei bambini…
    V.

    PS: e non preoccupatevi, non vi ho ancora tradito con il blog di 105…

  46. Alieno presente, ma con il morale sotto i tacchi sia per le notizie di cronaca sia per la vicenda Lehmans che, confesso, mi ha davvero spaventato. Unica consolazione, ieri mi è arrivata la copia di Top Legal che al termine dell’intervista al Duca propone un suo post inedito. A mio modesto avviso il più bello che abbia mai letto. Ciò detto, inizio a pensare ad una ricettina per tirami su il morale. Baci

  47. Mi associo all’Alieno, soprattutto per la notizia relativa a Lehmans. Mi è venuta un’ansia…

    …e poi anch’ io ieri ho ricevuto la copia di Top Legal. Ovviamente mi sono precipitata a leggere l’intervista a Duch, un grande come sempre! Il post inedito poi è bellissimo. Duchesne alle elementari… Duch, ma perché non fai un’edizione speciale e lo posti per tutti noi?

    lgx

  48. @Alieno: come ebbe a dire molti anni fa Gianluca Vialli: sono completamente daccordo a metà con te….
    Carissimo Alieno, mi piace molto la tua visione in positivo di quello che sta succedendo in giro per il mondo…ma se una banca come LB va in fallimento credo che le antenne dovrebbero iniziare a captare qualcosa di pericoloso… concordo con te che “yes we can!” ma bisogna capire come e con che mezzi…se anche la patria del liberismo e del capitalismo ha deciso di dare aiuti di stato alle banche…beh la cosa mi preoccupa… Credo che per tanti/troppi abbiamo fatto finta di non vedere e oggi ci troviamo nella cacca….sai cosa vedo all’orizzonte? Vedo (per restare in tema Duch) i nuovi Cristoforo Colombo ma con gli occhi a mandorla…. niente in contrario, però…. da domani comincio un corso di mandarino, non si sa mai!

    Hasta la vista

  49. ma, io più che per lehman brothers sono a lutto per richard wright.

    spero che adesso stia facendo il suo GreatEST gig in the Sky.

    quanto all’aggressione di milano….l’ennesimo segno del baratro in cui stiamo allegramente sprofondando….dopo i ministri cerebrolesi che esaltano i repubblichini di salò di che altro ci potrebbe stupire? comunque ho letto (su wittgenstein.it) una vignetta molto emblematica sull’aggressione di milano. il tizio con la spranga in mano dice: “negro?…ma chemmenefotte ammé che era negro!?….io l’ho sprangato per i biscotti!……e mica sò una bestia!”

    ciao

    lordlawyer-che-non-riesce-a-loggarsi

  50. Ciao Carlà, non ero io l’anonimo che ti criticava! (Smith quante volte devo ripetere che la mia non è pratica solitaria, ti ringrazio per la canna ma non fumo).

    Un saluto a Val che preferisce la chat di 105, io prteferisco rds di 105 ascolt(av)o solo lo zoo.

    Il Lettore Facial

  51. Lord…quella vignetta è veramente un pugno nello stomaco… io lavoro in un ufficio in cui siamo tutti stranieri e devo dire che la vignetta ha spiazzato tutti….
    Cmq mi permetto di ricordare, come già fatto prima, che a Torino c’è un poveraccio in coma xchè qualche pirla ha deciso di “punirlo” dandogli fuoco….Chissà come mai in questo momento i nostri politicanti non aprono bocca….anzì NO…mi sono sbagliato. Oggi il Ministro Maroni ha chiesto (e ottenuto) il deferimento del d.s del Catania, Lo Monaco per le frasi nei confronti di Mourinho…..

    Beh..forse Fidel non è poi così male… almeno a Cuba ” what u see is what ur gettin’ “….

    Hasta la vista

  52. @ Carlà, era ano 103.

    Sullo stomachevole episodio di Milano condivido un parere: è il segno del nulla, non condivido le considerazioni sul razzismo e lancio una provocazione; se fosse stata bianca la vittima ci saremmo così indignati? Qualcuno si è indignato che oggi a seguito di una lite tra automobilisti a Torino, uno dei litiganti sia stato arso vivo? Io ho un timore che l’antirazzismo sia una moda e il razzismo sia usato come alibi per nascondere il nulla che c’è in ognuno di noi.

    Il Lettore Facial (versione filosofo)

  53. LF: Ah si, il 103… era una critica? Boh.
    Per rispondere a te: io mi sono indignata tanto quanto.
    Il papà di una mia compagna di classe, quando andavo alle elementari, è stato ucciso a botte per un sorpasso con moglie e figlia in macchina….. Certe cose mi fanno star male fisicamente, davvero.
    Per rispondere alla tua provocazione, per me, ma credo per tantissimi, neri o bianchi o asiatici non fa differenza, l’unica domanda è in che modo possiamo opporci e combattere questa mancanza di tutto. Un animale è già meglio perchè rispetta delle leggi: quelle dell’istinto e della natura. Questi esseri viventi non hanno nulla dentro, fuori, intorno…

  54. @LF: non credo sia una questione di razzismo o antirazzismo…il punto è, come ho avuto modo di dire, che stiamo assistendo nel corso degli anni ad un’escalation di violenza senza precedenti…. e la cosa più triste è che questa violenza è diventata manifesto politico sia a destra che a sinistra… il problema è che (CAZZO!) è impensabile x me e penso per moltissime persone, uccidire, violentare, seviziare un tuo simile… dove è finita la differenza tra esseri umani e bestie? Che valore ha la vita? Sempre meno… sento dei miei colleghi preoccupatissimi del fatto che i loro figli vadano a scuola a causa del bullismo…OK, tu dirai ma queste cose c’erano anche molti anni fa… posso essere daccordo con te ma a me non è mai capitato di andare oltre la semplice “presa x i fondelli” nei confronti del secchione o del timido di turno…qui parliamo di VIOLENZA…mi raggela il cuore a sentire che la mia collega ha iscritto il figlio ad un corso di karate..”xchè sai, deve pur difendersi!”
    Nella mia vita, purtroppo x me, ho assistito a scene di violenza (omicidi inclusi) in ambienti però che poco hanno di umano e mi riferisco alle favelas di Rio, ai quartieri sovraffollati di Caracas, ai dintorni di Plaza Miraflores a Lima…ma cazzo lì c’erano dei bimbi che dormivano coperti dai cartoni con i topi che gli giravano intorno…. Tutta quella gente non aveva e non ha niente da perdere e ogni giorno devi sopravvivere!
    In Italia non si è a questo livello eppure la violenza sta crescendo iperbolicamente.

    Caro LF, scusami x il mio sfogo, ma io sono una persona che ama troppo la vita x accettare che essa possa essere portata via da qualcuno… QUALSIASI sia il motivo.

    Ciao
    ProfCub

  55. Ma guarda Carlà, per rispondere frettolosamente alla tua domanda il nulla nasce da due cose: il relativismo assoluto e l’egoismo. Partiamo da ciò e miglioreremo un pochettino

    Il Lettore Facial

  56. Non ti devi scusare cubano. Siamo giunti a ciò per un motivo: il relativismo assoluto. Col relativismo assoluto io posso dire e sostenere che la vita umana non ha dignità o ha dignità solo se è come dico io (per cui un malato deve morire, un disabile non è degno di esistere o come disse l’illuminato testa di cazzo Antinori un mongoloide – sic! – non deve nascere e bisogna abortirlo, se non ho voglia di avere un figlio ho il diritto di ucciderlo…). E il relativismo ha portato ad introdurre i diritti degli animali!!! Per cui se ammazzo i piccioni che mi smerdano la casa rischio la prigione.

    Non è una cosa degli ultimi tempi è il frutto di 50 anni di relativismo di attacco ai valori e achi di quei valori era sostenitori. Insomma le 16 enni che fanno le troie, i ragazzi che fanno i bulli sono figli della società che abbiamo costruito noi, noi che pensavamo di essere i moderni, noi che col 68 (anche se nel 68 non ero ancora nato) abbiamo distrutto la tradizione, noi che credevamo nelle rivoluzioni….

    Il Lettore Facial

  57. @LF: diciamo che concordo con te… però consentimi di dire che questa vision è troppo easy… diciamo che abbiamo individuato la causa del problema…cosa stiamo facendo x cambiare? Io sento Ministri dire che a Salò c’erano degli eroi, sento dire “o secessione o morte”, vedo meravigliose città givernate da ex picchiatori di estrema destra (sarebbe lo stesso se fossero stati di estrema sinistra), vedo magistrati capaci che ricevono degli attachi vergognosi (leggi il libro: trenta anni di Mafia) da coloro che invece dovebbero difenderli, vedo premier che giustificano chi non paga le tasse, vedo una legge elettorale che altro non è che dittatura mascherata da democrazia, vedo un’informazione drogata e vedo che nonostante tutto certa gente ha il 60% di preferenze….

  58. Qual era la tradizione che il 68 avrebbe distrutto?

    Quella delle gerarchie costruite sullo stato sociale di appartenenza? O quella della famiglia costruita attorno al ruolo del padre padrone? O, ancora meglio, quella dei lavoratori senza diritti costretti ad abbassare la testa di fronte all’imprenditore che – bontà sua – ti offre un lavoro?

    E se il relativismo non fosse altro che un eccesso di libertà di pensiero? Siamo sicuri di voler sostituire lo stato attuale delle cose con un sistema di dogmi indiscutibile e calato dall’alto? Laddove l’Alto non si capisce bene cosa sia nè che interessi stia perseguendo.

    LF sarai mica Ratzinger in versione erotica?

  59. Cubano non sarai mica un grillino!!!!!??? In ogni caso io non credo che berlusconi sia la causa dei mali del mondo (e neppure credo che sia la soluzione) e sai perchè? Perchè non vedo nella politica la salvezza dell’uomo e della nazione. pensare che la politica sia la soluzione è utopia (come fu utopica e quindi tristemente fallimentare la rivoluzione della tua isola), per questo non mi scandalizzano le cose che hai elencato, su ognuna delle quali vorrei ribattere ma non ho purtroppo il tempo. Io dico una cosa, iniziamo a cambiare noi, a cambiare il nostro essere, il nostro cuore e vedrai che la società sarà migliore anche solo per un pezzettino sarà migliore. Insomma cubano io non mi tiro indietro anche io mi ritengo colpevole dello schifo di società e per questo nel mio piccolo, nel mio lavoro, nei miei affetti, nelle mie amicizie (e nelle mie “pratiche” ah ah ah!) cerco di cambiarla.

    Il Lettore Facial

  60. LF, sono d’accordo anche su questo, decisamente i gusti sessuali segnano il solco.
    Alex… tra relativismo assoluto e dogmi insindacabili… navighiamo alla deriva.
    Secondo me occorre avere una grande forza e coscienza morale, etica e culturale per trovare la via. In media stat virtus dicevano i Patres. Per usare bene la libertà di pensiero (ma gli episodi da cui siam partiti ne denunciano il vuoto totale) occorre sudare per studiare, analizzare e trarre conclusioni che non siano slogan preconfezionati… io temo questo, sopra ogni cosa: la superficialità, la facilità dello svolgere un ragionamento senza analisi per arrivare ad una conclusione già decisa prima di iniziare l’esercizio, lo sento come l’origine dell’imbarbarimento. Perchè senza studio, sudore, analisi e riflessione informata, beh… cosa ha senso?
    Non so, ne convieni?
    Carlà

  61. @LF

    che sorpresa, sono senza parole… ci spiazzi con la visione del relativismo assoluto. A cui aggiungo un paradosso: si è arrivati a minacciare di morte persone assolutamente innocenti per salvaguardare i diritti degli animali. La società delle contraddizioni.

    lgx

  62. @LF:non dico che è tutto colpa di Berlusconi xchè altrimenti sarei come uno di quei pagliacci che ha bisogno di un capro espiatorio o peggio ancora un grillino coglione che si agita di fronte a un pirla che dice cose ovvie e scontate… quello che intendo dire io è che oggi, per collegarmi a Carlà, si preferisce essere superficiali su tutto forse xchè porsi domande sarebbe troppo scomodo…
    Per quanto riguarda la parte relativa al 68 concordo (quanto mi dispiace ammetterlo…;)) con Alex ma aggiungo che spesso si cambia tanto x non cambiare nulla…cosa è rimasto del post68?? Per quello che ne so io (io nn ero nato) ben poco…
    Cosa ha portato la rivoluzione cubana? Un popolo di gente che per statuto DEVE essere uguale….bella cazzata!

  63. LGX ma che c’entrano i diritti degli animali? A cosa ti riferisci? Io sono animalista ma non capisco assolutamente di cosa parlate.
    Mi viene in mente che il movimento antiabortista per la vita ha ucciso diversi medici negli USA… non vi risulta?
    Cubano, mi interessa il tuo ragionamento ma prendo il riferimento a Castro come una provocazione. Comunque tu dici informazine drogata, io ne ho la certezza, ma dirò di più: non c’è informazione, perchè non ci sono giornalisti. Pochissimi fanno il loro mestiere e invece di investigazione e reportage si riducono ad intervistatori. Una mia amica iniziò a frequentare un giornalista di un importantissimo giornale economico. Da quel momento non ha più pagato per cinema, teatro e vacanze… ti pare normale??
    Bacioni
    Carlà

  64. Alex, io reputo il 68 una tragedia per l’umanità, perchè col voler eliminare una dittatura ne ha creata un’altra ben più dura e subdola, la dittatura del relativismo, per cui nessuno ha ragione e tutti hanno ragione, per cui io ritengo dei biscotti più importanti di un essere umano e per questo lo uccido.

    Io non ho detto che prima del 68 era tutto bello e tutto fantastico e tu se sei onesto non puoi ridurre a quei lati negativi il passato e la tradizione. Del resto che fine hanno fatto i 68ini? Sono diventati forse peggio di ciò che combattevano, alcuni sono in doppio petto a dirigere banchi, altri spietati assassini e terroristi (non vi è grande differenza tra i primi e i secondi…), altri ancora li vedi in giro patetici sessantenni coi capelli bianchi e lunghi con una canna in mano a vivere del ricordo blaterando di padroni e proletari…

    Comunque non volevo aprire un discorso sul 68, sinceramente, io parlavo d’altro (e spero di non scatenare una miriade di commenti)

    Il Lettore Facial

  65. Carlà, secondo me LGX si riferiva alla mia affermazione secondo cui siamo al paradosso che si tutelano di più i diritti degli animali che quelli degli uomini. Sugli antiabortisti usa hai ragione, sono dei cazzoni estremisti.

    Sugli animali ti dirò una cosa: io amo la vita campestre e mi piace osservare i contadini, ebbene nessuno più di un contadino ama gli animali eppure non si fa problemi a macellarne qualcuno.. Io credo che il contadino – per quanto riguara il tema animali – si trovi in quel medio da te giustamente invocato.

    (Ps guarda che i gusti sessuali possono mutare se vuoi… ;-))) scherzo ovviamente)

    Il Lettore Facial

  66. No no no! Infatti, diciamo che il discorso sul 68 era un’appendice all’altro discorso e non sono così folle da dire che il 68 è la causa dell’omicidio di ieri…

    Il Lettore Facial

  67. Sarà andata a preparare caffè e cornetti (per la crema ci posso pensare io)

    Il Lettore Facial (tornato in versione pervertito porco bastardo)

  68. Alex, è difficile cogliere il punto data la grandezza della foto….. ora ti supplico: abbiamo tutti compreso… puoi cambiare l’avatar?

  69. LF certo che a te quanto a classe… non te la … nessuno eh?!
    Ci credo che Carlà ti tiene a distanza, manco un cappuccino ci si può fare con te… ha ragione Alieno ecchecavolo!

  70. Alieno, piantala con Isde che già l’hai fatta soffrire abbastanza.
    E’ qui da me e sta cercando di narcotizzare lo Smutanda, così lo abbandoniamo su qualche panchina e ce ne liberiamo che non se ne può più. Se ci dai una mano per il trasporto FORSE ci metto una buona parola….
    Carlà

  71. tornando alla discussione socio-politica, non aggiungo nient’altro. faccio mie in pieno le puntuali osservazioni di Carlà.

    tornando al cazzeggio. lf: immagino allora che tu non abbia problemi a farti il caffè macchiato anche quando finisce il latte?! 😉

    lordlawyer

    ps: mimmooooo, i time sheeeet

  72. per mero scrupolo tuzioristico, eviterei pure i ravioli alla ricotta

    lordlawyer (ve prego cambiate discorso! che sennò pijiamo na brutta piega!…)

  73. mi permetto di osservare che le immagini offerte dagli ultimi post sono quasi più orripilanti dell’avatar attualmente sfoggiato dal sottoscritto

  74. Dear Alex,

    tu sai, vero, da dove proviene la peluria con cui è fatto il parrucchino di ron? 😉

    lordlawyer (questa era l’ultima. giuro. ora smetto)

  75. LF, ovvero contro il relativismo, analisi alquanto semplicistica…. si consigliano migliori letture serali.

    Zeev Sternhell

  76. I fratelli Lehman non ci sono più, ma il blog studioillegale è vivo ancor più: si trasferisce financo sulla carta stampata -patinata oserei dire- per nostro maggior agio.
    E ho agio di constatare che c’è chi mi ricorda qui dentro: un pensiero veloce e affettuoso a voi tutti, voi felici pochi.
    Vogliate scusare la mia assenza, ma in questi giorni posso disporre solamente di una connessione lentissima, esasperante.
    Buona nottata a tutti

  77. eterno.
    Dolce principessa… possa io al tuo risveglio sentire il volo degli angeli e non la tua fiatella…
    Abbi una dolce e sognante giornata, io mi aggirerò sospiroso in attesa della tua apparizione. Grazie di esistere.

  78. viste le notizie di oggi i post #176 e #177 sono perfettamente in tema…

    Cmq il post del Duch sugli USA è stato veramente azzeccato….Settembre non è un bel periodo per il paese Stars&Stripes…
    Hola

  79. Buongiorno!!!

    Giornate piene!
    Quando tornerò nel pieno delle mie funzioni di commentatrice, vi racconterò tutto!

    Adesso mando un bacio a tutte le mie e i miei illegali scelti.

    Buon lavoro ragazzi e ricordatevi di fare una pausa ogni tanto.
    Renderete di più

    😀

  80. APPELLO PER MASSIMO DECIMO MERIDIO, comandante dell’esercito del nord, generale delle legioni Phoenix, servo leale di te stesso, ‘DO STAIi?

  81. Communicazione Interministeriale -sotto l’alto partonato del Ministero illegale per le pari opportunità:
    Si avvisano i concittadini illegali che tra gli illegali reported missed in action soprattutto la sparizione di uno di essi lascia le colleghe illegali perplesse.
    Egli era sempre presente, nel blog e nei pvt.
    Inviava messaggi rassicuranti e protettivi.
    Passava poi ad esplicite, molto terrene, richieste.
    Egli sparì.
    Il Ministero informa che, da fonti ben informate, ha appreso che il soggetto in questione, anch’egli in perpetua adorazione del suo fallo, avrebbe trovato un blog dove “si pesca meglio” (gergo tecnico).
    Maximus Decio eccetera, dalla tua latitanza hai notizie? Puoi confermare?

  82. se per te scrivere “motorumorista” equivale a firmarti…..

    cmq che bel gruppo di amici che siete, uau

  83. 194: è assumersi la responsabilità di quello che si dice e che si vuol essere qui dentro che dà valore ad una registrazione. Già fu detto tempo fa: tu puoi scrivermi “brutta grassona” al commento 176 e “bella ciccettina pucci pucci puffettina” al 215, senza ch’ io ne sappia nulla.

    Ecco perchè i miei illegali si sono registrati: hanno il coraggio delle proprie idee, pur beccandosi a volte pesanti e fastidiose critiche da quelli che, come te, questo coraggio non lo hanno.

    …Ah, come insegna Carlà: sempre con simpatia, eh!

  84. Ma allora è vero che è il Blog dell’Ammore!!
    Isde, pf, non se ne può più di Alieno… che noia!!! Prima si fa i fatti suoi solcando gli oceani e poi ci mette a parte dei suoi sentimenti per te. Gli puoi cortesemente dire che è meglio ti scriva in pvt?
    Grazie eh…. che mi sta venendo la carie….. tra principi dai dolci sogni, coppie innamorate e sospiri d’amore.

  85. Carlà, non mi concederò, è un gemelli e i gemelli si sa: sono bugiardi!

    (MODE Isdetiratela’naltropo’ /OFF

    /OFF

    /OFF

    Uhm…. non si OFFA !!!)

    Alex, che bellino così! ^_^

  86. Bene, è tempo di tornare a parlare di cucina come invocato ieri da qualcuno. Oggi però non vi tedierò con una delle mie ricette, ma vi parlerò di un piatto a me carissimo. Un piatto che per me è il simbolo delle feste, dei grandi ritrovi conviviali, delle riunioni di amici o familiari…il piatto dell’ottimismo e della gioia dello stare insieme. Anzi, più che un piatto un rito…il grande, nobile, ricco e meraviglioso GRANDE BOLLITO MISTO !!! Non proporrò dunque ricette, ma il link al sito della Nobilissima Confraternita del Bollito Misto su cui potete trovare tutte le indicazioni per la cottura delle carni e la preparazione delle necessarie salse, nonchè suggerimenti relativi all’abbinamento dei vini.

    Lunga vita al bollito misto!

    http://www.bollitomisto.it/

  87. Però..il bollito mi sa troppo di inverno e di tristezza. Io proporrei:

    Spagetti chitarra (rigorosamente all’uovo) con pomodoro fresco, gamberoni sgusciati e scampetti…il tutto saltato in padella e a ine cottura qualche foglia di basilico e un poco di peperoncino.

    Vino: bianco (of course)…può andare bene anche una buona Falanghina.

    Hasta la vista

  88. Io proporrei:
    oggi bollito misto a forma di cuore, mentre il dolce alla panna con le roselline con glassa rosa a forma di cuoricino nel centro e Titti come candelina lo porta Alex.
    Domani tutti dal Cubano per gli spaghetti alla chitarra e senza LS dietro al cespuglio. Si offre qualcun altro?

  89. Carlà io porto il Chinotto!!!

    Anche io vi amo tutti, bistecchini ciccettini puffettini.

    P.s. sapete cosa ho assaggiato domenica?!?

    Ravioli ripieni all’ astice in salsa di carotine.

    Cuba’ …se po’ fa pe’ domani sera?!

  90. tenuto conto tuttora la battuta sul cornetto alla crema di LF mi impedisce di avvicinarmi al bancone della pasticceria (ottimo comunque per mantenermi in forma!), devo solo ringraziare il fatto che per fortuna la mostarda mi faceva già schifo prima del suo commento

  91. Come al solito in ritardo massimo…
    Alieno: Verrei volentieri a cena per evitare le verdurine al vapore che mi aspettano, e poi io adoro il bollito!
    Per un mio compleanno, una volta, ho costretto mia madre a prepararne uno completo e con varie salse, il tutto annaffiato da un Amarone di cui ancora reco il ricordo nel cuore…. se volete ve ne porto un paio di bottiglie stasera!
    Baci,
    V.

  92. Ah ah ah ah ah ah ah ah! Bravissimo Alex!!!!! Ti dirò mi sono astenuto per rispetto della piccola Isde, ma non ho potuto fare a meno che ridere in cuor mio. RR sono felice di aiutarti nella dieta (nulla è così faticoso come stare a dieta). Detto ciò io amo molto la cucina e il buon cibo (senza “particolari” accostamenti) per cui mi imbucherei volentieri alla vostra cena col bollito (e porterò dell’ottima mostarda cremonese).

    Saluti

    Il Lettore Facial

  93. Facciamo che la spesa la fa tutta l’Alieno e poi gli diamo i soldi va…
    Così almeno non corriamo rischi di sorta…!
    V.

    LF, ma io ti voglio bene lo stesso!

  94. Voglio disperatamente una donna, una specifica donna. Non credo di riuscire a sopportare un no, quindi non parlo. Continuo a vederla come la sto vedendo, da “amica”, se così si può dire. Mi sembra di volerla come Lucio voleva Anna, nonostante il lavoro e qualcuno che a casa non dice di no, la sera.

  95. 240 Molto interessante, molto pertinente, e soprattutto molto originale… ma chissà come mai temo che non si scatenerà un acceso dibattito sulla questione!

    “Qualcuno che a casa non dice no la sera” francamente per la bassezza non merita commento. Suppongo che sia solo perché i no tu “non li sopporteresti”.

    Con la simpatia della mia amica Carlà

  96. @240

    Specifica almeno l’iniziale del nome della donna.
    Potrei essere io e non voler assolutamente dire di no!

  97. 240
    Che bello essere desiderate così.

    P.s. non sono io, finchè mi porto SmutandaDatch dietro non ho speranze con i maschietti.

    Smutaaaaaaaa’ sbrigatiiiiiiii!!!!
    Ci aspettano!!!
    Basta c’ ‘ste cre…

    V_V

    No, meglio non dire.

  98. caro Brett,

    penso che il cuore spezzato n. 240, con quel “qualcuno che a casa non dice di no” abbia voluto citare nuovamente la splendida “Anna” di Mogol-Battisti, cantico degli amori che possono nascere o non esistere mai, basta una parola non detta, o una parola di troppo.

    Hai ragione anche tu
    cosa voglio di più
    un lavoro io l’ho
    una casa io l’ho
    la mattina c’è chi
    mi prepara il caffè
    questo io lo so
    e la sera c’è chi
    non sa dirmi no
    cosa voglio di più
    hai ragione tu
    cosa voglio di più
    cosa voglio
    Anna
    voglio Anna
    Non hai mai visto un uomo piangere
    apri bene gli occhi sai perchè tu ora lo vedrai
    apri bene gli occhi sai perchè tu ora lo vedrai
    se tu non hai mai visto un uomo piangere
    guardami
    guardami
    Anna
    voglio Anna
    Ho dormito lì
    fra i capelli suoi
    io insieme a lei
    ero un uomo
    quanti e quanti sì
    ha gridato lei
    quanti non lo sai
    ero un uomo
    Cosa sono ora io
    cosa sono mio Dio
    resta poco di me
    io che parlo con te
    io che parlo con te di
    Anna
    Anna
    voglio Anna

    da quanto non postavo un bel testo…

    per 240
    vecchio mio, quello che ha detto Isde è quello che pensano tutte, e tutti: essere desiderati così è bellissimo, se le fai capire quello che provi forse dormirai fra i capelli suoi.
    ma se taci, MAI.

    ……smith……

  99. 240: va bene che è il blog dell’Ammore… ma sei una tristezza… mi sa che non hai speranze che la donna del desiderio ti dica si. Ma la donna che non dice di no dovrebbe prenderti a padellate…..
    Alex chiedo il tuo intervento pis e lov… che qui mi sembra che il kitch ci sia veramente tutto.
    Carlà

  100. VAL: Ma che dici ……!!! Ma come ti piacerebbe essere amata come fa 240… ma sei matta!!! Uno che vuole una tipa e vive con un’altra… ma VAL!!!
    Troppo romantica cara…
    Carlà

  101. No Carlà,
    mai detto questo!
    (E poi ci son già passata, ho fatto il “sogno” per anni, finalmente mi “avvero” e me ne rimango con un pugno di mosche… giammai!)
    Facevo solo i complimenti a Smith per la canzone.
    Alla Isde dicevo che le davo ragione sul tacere, meglio non farsi troppo gli affari delgi altri 240)…
    Baci,
    V.

  102. Bravo 240, che anche in mezzo alla tempesta dell’ammmore non corrisposto (ma sta a te eh? L’hai sentito Smith, no?) non dimentica la sua cultura….
    V.

  103. Mi fa molto ridere il fatto che qualcuno, qualche post fa mi ha definito “il melenso cubano”…. vedo che il tono del blog sta deviando verso temi tipo “due cuori e una capanna”…quindi è il caso di dare una sterzata…

    Folks…enjoy that song:

    Voglio vederti ballare
    senza tabu
    un ballo da strappamutande
    fallo di piu
    come on sister
    e un volo proibito
    amore e sesso, sesso, sesso
    sono un assetato
    xche tu sei l’acqua, l’acqua del peccato!

    Il mare impetuoso al tramonto
    sali sulla luna e dietro una
    tendina di stelle…

    Voglio vederti toccare
    seduta nel bar
    oppure davanti all’altare
    a un passo da me,
    come on sister
    a un passo non posso
    amore e sesso, sesso, sesso
    sono un affamato
    xche tu sei il pane, il pane del peccato!

    Il mare impetuoso al tramonto
    sali sulla luna e dietro una
    tendina di stelle…

    E sentirai la mia pelle
    ovunque tu sarai
    sulla tua pelle
    sulla tua pelle

    Balla bella,
    che sei bella, come il peccato!

    Il mare impetuoso al tramonto
    sali sulla luna e dietro una
    tendina di stelle…

    e sentirai la mia pelle
    ovunque tu sarai
    sulla tua pelle
    sulla tua pelle

    Voglio vederti ballare, oddio non resisto
    Voglio vederti vibrare, oddio non resisto
    Voglio vederti godere, oddio non resisto
    Voglio, ti voglio godere, oddio non resisto

    Il mare impetuoso al tramonto
    sali sulla luna e dietro una
    tendina di stelle… se la chiavo!

  104. Magari ti chiamerò:
    ” Trottolino Amoroso, Dudu dadadà”
    Ed il tuo nome sarà
    il nome di ogni città.
    Di un gattino annaffiato
    che miagolerà
    il Tuo nome sarà
    su un cartellone che fà
    della pubblicità.
    Sulla strada per me,
    ed io col naso in sù…
    la testa ci sbatterò…
    sempre là..
    sempre Tu…
    ancora un altro pò…
    E poi…
    ancora non lo so.

    Un tir di amore travolga tutti voi

    AmorAlex

  105. ATTENZIONE: MESSAGGIO DI SERVIZIO PER BRETT
    Brett adorato coinquilino, visto che non sei rientrato stanotte, riporto le telefonate che ti sono giunte fino alle 4 del mattino:
    1) Valeria: arriva venerdì alle 19,30 e chiede se la vai a prendere a Fiumicino (con la Prinz???);
    2) Sonia: ti ha aspettato per cena in baby doll ma non ti sei fatto vedere vuole sapere come stai;
    3) Vanessa: ringrazia per la fantastica serata;
    4) Rocco: ringrazia per la fantastica serata;
    5) Nando: marito di Vanessa, dice che se sei un uomo ti aspetta domani alle 7 dietro il tribunale civile per battersi con te.
    Brett, sono stanca di tutto sto carnevale. Sono notti che non dormo… l’altra sera, ad ora imprecisata, ho sentito che ti sei portato dietro una che rideva a tonalità sirena bitonale mentre la spalmavi di marmellatina … per non dire del resto.
    Sono una donna che lavora io, anche per pagarti la pigione, e non posso dormire di giorno durante le riunioni.
    Quindi ti dico 3 cose:
    a) e spendile 2 lire per una segreteria telefonica!!
    b) Ti prego di piantarla di fare il geloso con me.
    c) Sto andando a vedere l’appartamento che affitta una mia amica, così magari se ti libero la stanza puoi divertirti con più agio e io potrò dormire.
    Ah, dimenticavo: nella vasca da bagno stamattina c’era una bionda che faceva l’idromassaggio e dice che ti aspetta per le 13,00.
    Certo Brett, tutto sto casino non me lo aspettavo… sono un pò dispiaciuta mentre abbraccio e annuso la tua canotta… ma tant’è…
    Baci
    Carlà

  106. o mio Dio!
    l’angolo dell’amarcord di primo mattino no!
    che poi mi viene la depression e non produco più!
    ;D

    …..non resisto……..
    Mumble mumble….
    La dolce Isde ricorda la barilla, Alex il trottolino amoroso…. Io, invece, di getto ricordo un bel salto oltre la staccionata per mangiar bene e sentirsi in forma.
    Ci vorrebbe una bella ricetta dell’Alieno a base di pasta barilla e olio cuore da cucinare mentre in sottofondo cantano il Minghiuzzo e la Minetta e saremmo tutti a posto (o a pasto….)
    ;D

  107. alieno

    come condimento potremmo usare il tenero gattino che la bambina di giallo vestita riporta a casa dagli amorevoli genitori il cui cuore si scioglie sin dal primo sguardo al giovin felino.

    peraltro nessuno sa che il padre-barilla era solito andare a puttane (in strada senza multe, bei tempi) poi al bar con gli amici sino alle cinque del mattino quando ubriaco tornava a casa e menava la bambina e scopava la moglie si addormentava per un’oretta quindi si risvegliava e menava la moglie e scopava la figlia.

    amore per tutti

  108. Scusate, ma mi sta venendo la carie…
    EBBASTA co sto principe che deve dormire con i dolci sogni… Cara coccolatelo un pò, vacci a letto che la facciamo finita.
    Apprezzo infinitamente Alex che esorto a continuare così. Poi, in un crescendo wagneriano, finirai con la canzone della Giusi Ferrero che è stata mollata?
    ISDE spiegami perchè ci dovrebbe essere un gatto a cena…. mi vengono orrendi sospetti.
    Ora scusate, non so voi ma io lavoro.
    Gandalf

  109. Alex ahahahahahah
    Sei uno spasso!!!!
    La doppia personalità è TRRRRoooopppo bellaaaa!!!

    Gandalf!!!! ^_^ Felici (io e il gatto, ancora vivo) di riaverti qui!

  110. Lady, molto meglio Crepax di titti…
    Donna batte volatile,
    artista batte fumettista.

    2-0 per l’avatar precedente.

    Piedonel’Africano

    p.s. il confronto è rinviato a periodi più liberi….

  111. Lady, ma perchè?
    Valentina batte Titti,
    artista batte disegnatore,
    romanzo a tavole batte fumetto.

    3-0 per l’avatar precedente!
    Torna al passato…

    Piedonel’Africano

    p.s. il confronto lo rinviamo a tempi migliori, più liberi.

  112. RedRose ha ragione, il salmì è la morte del felino. E non fate gli schifati, chiunque abbia frequentato in gioventù certe baite di montagna dove si organizzavano cenoni tra amici a base di pizzocheri e capriolo…beh non ha di certo mangiato capriolo!

  113. Forse rivelerò le mie origini ma vi dirò che dalle mie parti il gatto si mangia davvero (e che schifo se ci penso, mi hanno detto che è molto simile al coniglio)…
    Nausea e amore a tutti,
    V.

    (a casa dal lavoro)

    Alex: ti prego torna cuoricino/cocktail/ron, quel gattini nun se po’ vede’

    Ladygx: anche tu torna a Valentina, che modestamente è un gran bel nome…!

  114. NO COMMENT (FONTE: Repubblica.it)

    Faceva violentare i due figli
    durante riti esoterici

    FOGGIA – Due fratellini di 11 e 14 anni sarebbero stati violentati per diverso tempo da uomini e da adolescenti nel foggiano durante riti esoterici organizzati dalla loro mamma. La donna è stata arrestata, insieme a un cugino e ad altre due persone, con le accuse, contestate a vario titolo, di induzione, agevolazione e sfruttamento della prostituzione di minorenni.

    I due ragazzi hanno confermato gli abusi: le loro deposizioni sono state raccolte e filmate da agenti della squadra mobile di Foggia e dal magistrato inquirente. Inoltre, nel corso di una perquisizione domiciliare nella casa della madre, è stato sequestrato materiale utilizzato durante i riti esoterici (tra cui libri su carte magiche, incantesimi, streghe, esorcismi, maledizioni e incantesimi) e un limone ammuffito infilzato con spilli raffiguranti una croce.

    Sono stati inoltre sequestrati 14 scritti autografi contenenti richieste di sortilegi; due mazzi di tarocchi; candele di ogni forma e misura, 25 carte per riti esoterici; un contenitore di incenso ed una civetta in plastica; tre sacchetti contenenti rispettivamente verbena, mirra e terriccio; una boccettina con due sfere in legno profumate; quattro boccettine di balsamo, unguento ed essenze utilizzate in riti magici.

    Le indagini, avviate nel dicembre 2006, hanno accertato che la donna, oltre a far prostituire i figli, si prostituiva con uomini e adolescenti che adescava per strada. Subito dopo, sempre nella sua casa, offriva agli stessi clienti i figli. Durante le indagini, la polizia ha raccolto le confidenze che uno dei due fratellini violentati aveva fatto ad un amico, al quale aveva rivelato anche di essere stato protagonista di riti esoterici.

    Durante questi riti il ragazzino sarebbe stato fatto distendere sul letto di casa, attorniato da candele, mentre diversi individui che gli erano intorno recitavano parole a lui incomprensibili. Successivamente, nel corso dell’indagine, è emersa la vicenda delle violenze sessuali.

    Subito dopo i primi riscontri, i due minorenni sono stati allontanati dal nucleo familiare e collocati in una struttura protetta, dove attualmente si trovano, anche perchè nei confronti dei loro genitori i giudici del tribunale per i minorenni hanno sospeso la potestà genitoriale.

  115. Carlà…lo so xò questa notizia mi ha fatto veramente incazzare….se dovessi dare ascolto alla mia anima cubana, la signora in oggetto sarebbe impalata e scuoiata viva… ma vivendo in un paese civile, confido nella legge italiana.

    Hasta la vista

  116. BTW, basta con queste crisi d’identità, questi cambi di avatar!!
    Altrimenti sollecito il Governo Illegale a decretare l’anonimato obbligatorio per tutti per un mese!!!
    V.

  117. Non è ASSOLUTAMENTE mia intenzione giustificare la madre, che per quello che ha fatto non meriterebbe neanche di far parte del consorzio umano, ma di fronte a certi episodi mi viene sempre tristemente da pensare che “la domanda, fa l’offerta” …..

  118. Per tornare ad argomenti meno “chiummi” (pesanti per i frequentatori nordici del blog) Val hai ragione a protestare per i cambi di avatar, ma in certi momenti ed in certe situazioni è bello cambiare e se ne sente la necessità. E’ un po’ come quando, dopo la fine di una relazione sentimentale, si cambia taglio dei capelli.
    ;D

  119. ci sono pazzi squilibrati anche tra -nell’ordine-

    giornalisti

    servizi sociali

    magistrati

    ps

    vogliamo gridare subito al mostro?

  120. Alex, il solito dissacratore!

    Ma forse è meglio passare ad argomenti davvero meno pesi…

    RR: in passato anch’io mi tagliavo/ricoloravo i capelli più spesso, magari appunto dopo la fine di una storia d’ammmmore! (Adesso però questa soddisfazione non gliela do più)…
    V.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...